Home I nostri servizi Chi siamo | Mission | F.a.q | Assistenza | Rivenditori | Web Farm
 
 
HOSTING
9NET POSTA CERTIFICATA
FIRMA DIGITALE
MARCA TEMPORALE
CLOUD COMPUTING
OBJECT STORAGE
CLOUD MONITORING
PRIVATE CLOUD
SERVER
FILE SHARING
ECOMMERCE
HDSL
STREAMING
SERVIZI DI COMUNICAZIONE
VOLETE SAPERNE DI PIU' ?
Il nostro ufficio commerciale è a Vostra disposizione per qualsiasi informazione.
 
 
Richiedi Informazioni
 
Sarete contattati al più presto con la soluzione giusta per il Vostro business.
Root / Problemi POST Migrazione


Problemi POST Migrazione
 
Una volta terminata la migrazione al nuovo servizio di posta elettronica, si potrebbero rilevare problemi di autenticazione/ricezione. Di seguito trovate le soluzioni ai principali inconvenienti riscontrati.


Problemi di autenticazione o mancata ricezione dei messaggi
Verificare che i nomi dei server inseriti nel propri client di posta siano i seguenti:
Server POP3: mail.dominio
Server IMAP: mail.dominio
Verificare che il nome utente sia casella@dominio
la password resta invariata.


Problemi di accesso alla webmail
L'indirizzo della webmail è mail.dominio.
Il nome della casella va specificato per intero, comprensivo di @dominio; la password resta invariata.


Per chi utilizza il POP3 ed ha attivato l'opzione di lasciare una copia dei messaggi sul server
a migrazione avvenuta il client di posta scaricherà nuovamente tutti i vecchi messaggi che sono presenti nella casella. E' possibile evitare che ciò accada eliminando i messaggi dalla casella DUE GIORNI PRIMA della migrazione.

Per chi utilizza il protocollo IMAP c'è una modifica da apportare al client di posta: nella configurazione dell'account va modificato il prefisso delle cartelle IMAP, deve essere messo
INBOX.NOMECARTELLA
dove NOMECARTELLA è il nome della directory che avete come sottocartella di "posta in arrivo".
Quindi, prendendo come esempio il caso precedente, nel programma di posta dovrà essere impostato
INBOX.lavoro

Duplicazione messaggi
Durante la migrazione è possibile che alcuni messaggi vengano ricevuti più volte. La questione si risolve da sè al termine della migrazione.


Problemi di autenticazione sul server di posta in uscita
Se si ottiene un errore che afferma che il server di posta in uscita non supporta la password cifrata è necessario andare nelle impostazioni relative alla POSTA IN USCITA del proprio client di posta e selezionare l'opzione "Password su connessione non protetta".
ATTENZIONE: una impostazione simile è presente anche nelle impostazioni relative alla POSTA IN ARRIVO; non confondiamole.


Messaggi nella cartella SPAM e CESTINO
I messaggi spostati nella cartella SPAM (se attivo il servizio) saranno automaticamente eliminati dal server se presenti in questa cartella da più di 30 giorni; lo stesso procedimento verrà applicato anche ai messaggi spostati nel cestino, i quali saranno automaticamente cancellati se presenti da più di 90 giorni nello stesso. Tale funzione, eseguita quotidianamente, viene resa automatica per tutte le caselle e-mail, così da recuperare spazio a disposizione per la propria casella di posta.



In caso di problemi persistenti è opportuno aprire un ticket tramite dall'area di assistenza http://supporto.websolutions.it
All'interno del ticket andrà riportato il dettaglio della configurazione dell'account non funzionante (nome server, utente, password) ed il messaggio di errore ricevuto.


Argomenti correlati
Accesso tramite Webmail
Filtro Antispam
Utilizzo protocollo SSL
Record MX su DNS esterno
Modifica password casella



9Net S.r.l. - Via Caldera 21, 20153 Milano (MI) - Tel. 02 39.19.091 Fax 02 39.19.09.29 - P.Iva e C.F. 02714840960 - R.E.A. 1542830
Copyright 2007 - All right reserved - Informativa sulla privacy
ATOdesign